giovedì, 20 febbraio 2020 - ore 04:05
Scarica l'App il13
Ci trovi sul telecomando:
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
19:00 - 23:00
Numero 605
Triveneto
24/24 H
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
Orari 19:00 - 23:00
Numero 605
Triveneto
24/24 H
Home / Cronaca / CORONAVIRUS, XI DECAPITA IL PARTITO NELLO HUBEI E A WUHAN

CORONAVIRUS, XI DECAPITA IL PARTITO NELLO HUBEI E A WUHAN

DIMESSI 20 TURISTI, L'AMBASCIATA: 'BASTA AGGRESSIONI'

 CORONAVIRUS, XI DECAPITA IL PARTITO NELLO HUBEI E A WUHAN

Continuano ad aumentare nel mondo i contagi da coronavirus. Secondo la mappa della Johns Hopkins University, 1.369 vittime (di cui una nelle Filippine ed una a Hong Kong), e 60mila infettati. In Cina la furia del presidente Xi sui vertici del partito nella provincia epicentro dell'epidemia, rimosso anche il capo Ufficio affari di Hong Kong e Macao. E intanto le vendite di auto perdono il 18%. Nel Vietnam un comune di 10mila abitanti finisce in quarantena. Sale a 218 il numero dei casi sulla nave da crociera ferma a Yokohama. Dimessi dall'Istituto Spallanzani i venti cinesi della comitiva della coppia risultata positiva al test. Appello dall'ambasciata cinese: basta aggressioni, nella nostra comunità c'è il panico, non per il virus ma per la sicurezza.

0 Commenti

Sport

Economia

Costume e società

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori