Ci trovi sul telecomando:
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
19:00 - 23:00
Numero 605
Triveneto
24/24 H
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
Orari 19:00 - 23:00
Numero 605
Triveneto
24/24 H
Home / Cronaca / FIRMATO ACCORDO TRA COMANDO PROVINCIALE DEI VIGILI DEL FUOCO DI PORDENONE ED IL FIRE DEPARTMENT DEL 31ST FIGHTER WING

FIRMATO ACCORDO TRA COMANDO PROVINCIALE DEI VIGILI DEL FUOCO DI PORDENONE ED IL FIRE DEPARTMENT DEL 31ST FIGHTER WING

Una rinnovata sinergia per gli interventi d’emergenza

FIRMATO ACCORDO TRA COMANDO PROVINCIALE DEI VIGILI DEL FUOCO DI PORDENONE ED IL FIRE DEPARTMENT DEL 31ST FIGHTER WING

Quest'oggi all’Aeroporto “Pagliano e Gori” di Aviano, è stato siglato un memorandum di intesa (Memorandum of Mutual Aid Agreement) tra il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Pordenone ed il Fire Department del 31st Fighter Wing. A firmare l’atto, alla presenza del Colonnello Pilota Luca Crovatti, Comandante dell’Aeroporto, il Brigadier General Daniel T. Lasica, Comandante del 31st Fighter Wing, e l’ing. Doriano Minisini, Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco.
L’accordo siglato oggi, dopo un lungo lavoro revisione tra le due parti, ha l’obiettivo di rendere la mutua assistenza nel campo dell’antincendio più proficua, assicurando l’operatività di personale e mezzi e gestendo, ove richiesto, gli interventi d’emergenza nelle aree sotto la rispettiva giurisdizione.
Al termine della breve cerimonia, il Generale Lasica ha commentato che "l'aggiornamento dell'accordo tra il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Pordenone ed il Fire Department del 31st Fighter Wing siglato oggi è un ulteriore esempio della collaborazione professionale e proficua esistente tra le parti. Siamo grati per questa ottima collaborazione con un alleato fidato e affidabile, che ci permette di migliorare costantemente la qualità del servizio offerto e la reciproca assistenza nel campo dell'antincendio."
L’ing. Minisini ha evidenziato che “la collaborazione tra i Vigili del Fuoco di Pordenone ed il Fire Department del 31st Fighter Wing, in essere dal lontano 2001, ha permesso di risolvere al meglio gli scenari d’incendio e ogni altro soccorso nel modo più efficace. L’accordo operativo firmato all’epoca, ancora pienamente valido negli obiettivi, aveva necessità di un aggiornamento e maggior dettaglio dal punto di vista tecnico, richiamando l’ampliamento delle competenze nel soccorso e l’evoluzione tecnologica di questi quasi 20 anni.” L’ing. Minisini ha poi concluso dicendo di “non aver dubbi sulla bontà del rinnovato accordo, frutto di un lavoro collegiale, sicuro degli effetti benefici che avrà nella gestione e soluzione in campo operativo.”

0 Commenti

Sport

Economia

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori