mercoledì, 15 luglio 2020 - ore 09:12
Scarica l'App il13
Ci trovi sul telecomando:
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
19:00 - 23:00
Numero 605
Triveneto
24/24 H
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
Orari 19:00 - 23:00
Numero 605
Triveneto
24/24 H
Home / Politica / Fase 2: in Fvg riaperture musei ancora in stand by

Fase 2: in Fvg riaperture musei ancora in stand by

Da Aquileia a Miramare, a lavoro su disposizioni anti covid-19 T

Fase 2: in Fvg riaperture musei ancora in stand by
Rimangono ancora in stand by le riaperture dei principali musei in Friuli Venezia Giulia.
Nonostante il via libera previsto per domani, gli accessi non saranno ancora consentiti.
Il Museo archeologico nazionale di Aquielia (Udine) potrebbe riaprire orientativamente il prossimo 2 giugno, per permettere nel frattempo l'adeguamento della struttura alla normativa per il contenimento del Covid-19. Il parco di Miramare a Trieste - informa una nota - riaprirà invece il 25 maggio, con il consueto orario 8-19, mentre il Castello rimarrà ancora temporaneamente chiuso; la data e le modalità della sua riapertura sono in fase di discussione fra la Direzione del Museo e il Concessionario dei Servizi Aggiuntivi.
Al momento non apriranno al pubblico neanche i musei comunali del capoluogo regionale, tra cui la Risiera di San Sabba e il museo Revoltella. "Ci sono una serie di procedure che ci impongono di spostare la data di riavvio, come ad esempio le regole da definire per il rientro in servizio del personale - ha spiegato l'assessore comunale alla Cultura, Giorgio Rossi - il Museo Revoltella potrebbe quindi riaprire il 2 giugno, mentre la Risiera di San Sabba nei giorni successivi".
Non sono ancora state ufficializzate le date della riapertura, ad esempio, del Museo della Grade Guerra di Gorizia e di Villa Manin di Passariano di Codroipo (Udine). Niente accessi per ora neanche ai musei comunali di Udine: le collezioni del Castello - riporta una nota - potrebbero riaprire il 28 maggio, mentre nelle settimane successive è prevista la riapertura di Casa Cavazzini (11 giugno) e, poco dopo, il Museo Etnografico.
0 Commenti

Sport

Economia

Costume e società

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori