venerdì, 10 aprile 2020 - ore 01:30
Scarica l'App il13
Ci trovi sul telecomando:
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
19:00 - 23:00
Numero 605
Triveneto
24/24 H
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
Orari 19:00 - 23:00
Numero 605
Triveneto
24/24 H
Home / Politica / Regione: tutelare dipendenti Nostra Famiglia, ok a mozione

Regione: tutelare dipendenti Nostra Famiglia, ok a mozione

Regione: tutelare dipendenti Nostra Famiglia, ok a mozione

E' stata approvata all'unanimità la mozione 141 che, per iniziativa del gruppo consiliare di Cittadini, impegna la Giunta regionale a rinnovare gli sforzi di parte pubblica per la soluzione della vertenza che interessa l'associazione La Nostra Famiglia, realtà che si dedica alla cura e alla riabilitazione delle persone con disabilità, soprattutto in età evolutiva, e che è presente in sei regioni italiane con 29 sedi, due delle quali in Friuli Venezia Giulia, a San Vito al Tagliamento e Pasian di Prato, per un totale di circa 280 lavoratori coinvolti. La vertenza - ricorda il Consiglio regionale - riguarda la decisione dell'associazione, che opera con il Sistema sanitario regionale, di applicare da febbraio il contratto nazionale di lavoro per il personale dipendente da residenze sanitarie assistenziali e centri di riabilitazione che comporta l'aumento delle ore lavorative per il personale dipendente a parità di salario, nonché una retribuzione più bassa (fino al 30% in meno) per il nuovo personale non già dipendente, creando di fatto una differenza retributive tra dipendenti delle stesse strutture. Con la mozione, poi sottoscritta anche da altri Gruppi della minoranza e della maggioranza, il Consiglio Fvg impegna la Giunta a rappresentare urgentemente al Governo nazionale la necessità di definire in modo più approfondito l'impegno formalizzato dalle Regioni il 17 ottobre o di individuare ulteriori soluzioni per creare le condizioni di una positiva e condivisa soluzione della vertenza tra le parti.

0 Commenti

Sport

Economia

Costume e società

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori