https://www.iltredici.it/amp/index.html
mercoledì, 24 aprile 2024 - ore 02:27
Scarica l'App il13
Ci trovi sul telecomando:
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
24/24 H
Numero 88
Triveneto
24/24 H
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
24/24 H
Numero 88
Triveneto
24/24 H
Home / Economia / CONAPO: Firmata la convenzione per la libera circolazione sui treni regionali F-VG per i Vigili del Fuoco del Friuli-Venezia Giulia

CONAPO: Firmata la convenzione per la libera circolazione sui treni regionali F-VG per i Vigili del Fuoco del Friuli-Venezia Giulia

CONAPO: Firmata la convenzione per la libera circolazione sui treni regionali F-VG per i Vigili del Fuoco del Friuli-Venezia Giulia
Trieste: è di poche ore fa la notizia dell'attesa firma per la convezione sulla libera circolazione dei Vigili del Fuoco sui treni regionali F-VG da parte dell'assessore ai trasporti Graziano Pizzimenti - precisa in una nota il Segretario Regionale CONAPO Damjan Nacini.
“Da lungo tempo il nostro sindacato ha evidenziato la necessità che anche ai Vigili del Fuoco sia garantita la possibilità di viaggiare gratuitamente a bordo dei treni regionali, possibilità negataci da parte della precedente Giunta Serracchiani” esordisce Nacini, segretario reg.le del CONAPO (Sindacato autonomo Vigili del Fuoco). Nel 2014 infatti la Giunta Serracchiani aveva deliberato (delibera n. 182 sui trasporti) il diritto a viaggiare
gratuitamente sui treni regionali a tutte le Forze di Polizia fatta incomprensibilmente eccezione per i Vigili del Fuoco.
“Ringraziamo l’assessore Pizzimenti che ha riconosciuto il valore aggiunto in termini di sicurezza che un Vigile del Fuoco apporta a bordo dei
treni regionali -conclude Nacini- oltre al Presidente Fedriga, da sempre dimostratosi sensibile alla questione ed al Consigliere regionale Diego Bernardis portavoce delle nostra rimostranze”.
Il traguardo appena attuato restituisce ai Vigili del Fuoco una dignità in passato non riconosciuta
0 Commenti
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori