https://www.iltredici.it/amp/index.html
mercoledì, 24 aprile 2024 - ore 01:52
Scarica l'App il13
Ci trovi sul telecomando:
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
24/24 H
Numero 88
Triveneto
24/24 H
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
24/24 H
Numero 88
Triveneto
24/24 H
Home / Economia / Safilo: sindacati, confronto duro, nuovo incontro 5 febbraio

Safilo: sindacati, confronto duro, nuovo incontro 5 febbraio

Safilo: sindacati, confronto duro, nuovo incontro 5 febbraio

Nella vertenza Safilo il sindacato "ha respinto e respinge" la linea aziendale che giudica "debole e privo di sostenibilità industriale". Lo affermano in una nota le segreterie nazionali di Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil, all'indomani del nuovo incontro presso il MiSE, al quale ha partecipato anche l'Amministratore delegato Angelo Trocchia. Nel corso dell'incontro "ci sono stati momenti di duro confronto con l'azienda - commentano i sindacati - che ha continuato a sostenere le scelte annunciate giustificandole col calo dei volumi che sarà schiacciante nei prossimi mesi, a causa del mancato rinnovo di licenze importanti. Abbiamo ribadito che prima di ogni decisione sul futuro dei lavoratori di Safilo è bene entrare nel merito del Piano Industriale presentato dal Gruppo e costruire sinergie con le due Regioni interessate, Veneto e Friuli Venezia Giulia, per la definizione di strumenti a favore di chi si dimostra interessato a rilevare l'azienda. Abbiamo ribadito che c'è un patrimonio umano e professionale che va salvaguardato e non può essere liquidato senza un confronto chiaro e serio tra le Parti; sarebbe un errore gravissimo - sottolineano - con conseguenze sociali molto gravi". Il Ministero ha suggerito la data per un nuovo confronto che si ipotizza per mercoledì 5 febbraio. "Quella - concludono le sigle di categoria - sarà un'occasione importante per entrare nel merito del Piano e solo a fronte di modifiche che suggeriremo in tale incontro, potremo entrare nel merito della gestione della crisi valutando gli opportuni strumenti utili da attuare nei vari stabilimenti".

0 Commenti
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori