giovedì, 08 dicembre 2022 - ore 23:05
Scarica l'App il13
Ci trovi sul telecomando:
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
24/24 H
Numero 88
Triveneto
24/24 H
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
24/24 H
Numero 88
Triveneto
24/24 H
Home / Eventi / Pasolini: inaugurata mostra che ricorda gioventù a Casarsa

Pasolini: inaugurata mostra che ricorda gioventù a Casarsa

Con le opere dell'artista Mario Micossi

Pasolini: inaugurata mostra che ricorda gioventù a Casarsa
"Ai luoghi di Versuta", testimoni della gioventù friulana di Pier Paolo Pasolini e ispirazione di molte sue intense pagine, è dedicata la mostra che si apre oggi, a Casarsa (Pordenone) nel Centro Studi Pasolini “Ju pai ciamps di Versuta. Lì si riuniva il piccolo gruppo di alunni dell’Academiuta di lenga furlana, la scuola fondata dal poeta nel borgo alle porte di Casarsa (Pordenone) dove si era rifugiato con la madre nell’ottobre del 1944, per restarvi fino al 1947.
La rassegna propone "incisioni, graffiti e disegni sui luoghi di Pasolini”, opere di Mario Micossi, che fu pittore ed incisore friulano di fama internazionale, le cui opere sono oggi esposte in gallerie e musei di Vienna, New York, Berlino, Tokyo, Boston, Chicago e San Francisco e che ottenne larga fama anche grazie a disegni e litografie realizzati per la celebre rivista ‘’The New Yorker”.
Curata da Gianfranco Ellero, e realizzata anche grazie ad Elena e Anna Micossi, appassionate custodi dell’eredità dello zio, rimarrà aperta fino all’8 marzo con ingresso libero.
0 Commenti
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori