https://www.iltredici.it/amp/index.html
lunedì, 26 febbraio 2024 - ore 08:41
Scarica l'App il13
Ci trovi sul telecomando:
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
24/24 H
Numero 88
Triveneto
24/24 H
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
24/24 H
Numero 88
Triveneto
24/24 H
Home / Politica / Foibe:Comune Trieste,tragedia mondiale,cerimonia a Basovizza

Foibe:Comune Trieste,tragedia mondiale,cerimonia a Basovizza

Foibe:Comune Trieste,tragedia mondiale,cerimonia a Basovizza
Non disperdere la memoria della "tragedia mondiale" delle foibe e dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati: con questo obiettivo il Comune di Trieste si prepara a celebrare il Giorno del Ricordo, assieme alle scuole e associazioni tra cui Lega nazionale, Associazione Giuliani nel mondo, Unione istriani.
Il programma di iniziative, che culminerà il 10 febbraio con la cerimonia solenne al Sacrario della Foiba di Basovizza, è stato presentato oggi dagli assessori comunali alla Cultura, Giorgio Rossi, e all'Istruzione, Angela Brandi.
Il 10 febbraio si ricorda una "situazione che nessuno può dimenticare - ha affermato Rossi - ovvero quello che la malvagità umana ha provocato tra le nostre genti. Nessuno dimentichi il sangue dei nostri parenti e amici".
Sono attesi tra gli altri il 10 febbraio a Basovizza, è stato spiegato, Matteo Salvini e Maurizio Gasparri. Tra gli appuntamenti in programma da mercoledì al 29 febbraio ci sono presentazioni di libri, mostre, proiezioni di documentari, aperture straordinarie del Museo di Padriciano e del Centro di documentazione del Sacrario della Foiba di Basovizza, spettacoli con le scuole. "C'è bisogno di prendere il testimone che fino a qualche anno fa era stato riposto - ha osservato Brandi - non esiste giustificazione per crimini perpetrati a danno persone innocenti, che avevano il solo torto di essere italiane ma non solo".
0 Commenti
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori