https://www.iltredici.it/amp/index.html
giovedì, 30 maggio 2024 - ore 21:55
Scarica l'App il13
Ci trovi sul telecomando:
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
24/24 H
Numero 88
Triveneto
24/24 H
Numero 13
Friuli Venezia Giulia e Veneto Orientale
24/24 H
Numero 88
Triveneto
24/24 H
Home / Politica / Tumori: Aps Aulos e Tilt presentano percorsi musicoterapia

Tumori: Aps Aulos e Tilt presentano percorsi musicoterapia

Per malati oncologici e relativi caregiver

Tumori: Aps Aulos e Tilt presentano percorsi musicoterapia
Si chiama "Musicoterapia a sostegno del malato oncologico e del caregiver", ed è un progetto finanziato dalla Regione Fvg con risorse del Ministero del lavoro e delle Politiche sociali a favore di pazienti oncologici. Il progetto è stato illustrato oggi da A.P.S. Aulòs e LILT Trieste all'Auditorium della Casa della Musica.
Il paziente oncologico risente fortemente, in tutte le fasi della malattia, di un peggioramento della qualità della vita che si traduce in mancanza di autosufficienza, esclusione,difficoltà di reinserimento. Al tempo stesso, l'offerta di attività e servizi mirati a far fronte a tale situazione è talvolta ancora carente. Il progetto è una novità nei servizi sul territorio triestino: non esistono percorsi musicoterapici (individuali o di gruppo) dedicati alla popolazione oncologica, né ve ne sono per i caregiver, coloro che se ne prendono cura. I promotori del progetto intendono affrontare i bisogni in modo trasversale in ambito preventivo (coinvolgendo soggetti fragili o vulnerabili) e terapeutico (rivolgendosi a persone non autosufficienti e/o ad alto rischio di isolamento sociale).
La musicoterapia - uso clinico di interventi sonoro-musicali da parte di professionisti qualificati - è un approccio efficace al trattamento del paziente oncologico con effetti positivi su ansia, dolore, tono dell'umore e qualità della vita. Nel caso del caregiver la musicoterapia aiuta a prevenire o mitigare l'insorgenza di esaurimento emotivo, depersonalizzazione, insoddisfazione personale.
Il progetto mira ad affiancare l'offerta di servizi esistente in un'ottica di completamento multidisciplinare. Le attività previste, che partiranno a febbraio e si concluderanno a ottobre 2020, prevedono 2 cicli da 10 incontri di musicoterapia di gruppo per malati oncologici (8-10 persone). Il primo gruppo si incontrerà ogni lunedì alle 16.30 nella sede del CSV (via Imbriani 5) a partire dal 24 febbraio. 1 ciclo da 13 incontri di musicoterapia individuale per 10 malati oncologici, tenuti su appuntamento presso la sede dell'A.P.S. Aulòs (Strada di Rozzol 12).
0 Commenti
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori